La Radio

Radio Gemini Centrale nasce nell’ottobre del 1976,  dalla passione dell’allora arciprete della Chiesa Madre di San Giovanni Gemini, Don Giuseppe Traina, che assieme ad un gruppo di giovani appassionati anch’essi per l’elettronica e la comunicazione, hanno dato inizio alle prime sperimentazioni di una radio locale libera.

Nel gennaio del 1977, iniziano ufficialmente le trasmissioni di Radio Gemini Centrale, una delle prime radio libere di tutta la provincia agrigentina e non solo.  In quegli anni la radio diventa il principale canale informativo con cui i cittadini sangiovannesi e quelli della vicina Cammarata, vengono aggiornati sulle attività religiose, sociali, politiche e culturali del territorio.  La radio diventa attrattiva per tanti giovani, con la conduzione di programmi di intrattenimento e di informazione.   Negli anni si sono avvicendati diversi direttori che hanno caratterizzato il loro periodo di direzione con palinsesti adatti al momento storico.

Nel 1990 la radio si è costituita in Associazione e viene amministrata come da statuto dal Parroco protempore della Chiesa Madre e da un gruppo di soci fondatori.

Nel 2001 vengono festeggiati i primi 25 anni di attività della Radio, con un convegno organizzato dall’arciprete di allora nonché presidente della radio Don Salvatore Traina. L’incontro è stato incentrato sul racconto delle testimonianze dei numerosi ragazzi che negli anni hanno animato le attività della radio.

Nel 2011 con l’avvicendamento alla direzione del nuovo arciprete Don Giuseppe Agrò, vengono restaurati gli studi della radio, consegnando all’Associazione dei locali accoglienti e all’avanguardia.
Nei locali è stato anche attivato una sala culturale di ascolto di musica dello storico archivio musicale della radio.
Da diversi anni la radio è gestita un gruppo di giovani volontari esperti in comunicazione, che portano avanti l’intera struttura, dalla produzione dei programmi alla gestione amministrativa dell’intera associazione.